Tentazioni vegane dolci e salate

Questo sarà un corso di cucina un po’ particolare…
Fino ad ora i miei corsi vertevano su un tema specifico, esaltando un particolare alimento o un
particolare stile di cottura.
Questa volta invece sulla tavola si troveranno le preparazioni che più sono state apprezzate dagli ospiti
di questo bellissimo centro – Miri Piri.
Vedremo la semplicità e la ricchezza di cereali, legumi, verdure, frutta, erbe aromatiche e tanto altro.
Gli antipasti: per esmpio una “Quiche di erbette”, o una zuppa di verdure all‘insegna del cambio di stagione in arrivo, o una crema di verdure semplice e gustosa con quel tocco intrigante che le da la giusta freschezza.
Primi e secondi: piatti con cereali e legumi che non saranno più soggetti a lunghissime cotture;
preparazioni veloci di insalate tiepide, colorate e profumate con erbe aromatiche.
Per non parlare dei dolci che sono la mia passione. Come fare un pan di spagna o un pancake soffice, un cheescake morbido e gustoso, un strudel di mele con pasta filo fatta in casa
Tutto questo e molto di più … ci vedremo a Miri Piri

10-12 febbraio 2012
Miri Piri – Centro Seminari residenziali
miripiri@miripiri.eu
www.miripiri.eu

PARTE LA PRIMA EDIZIONE DEL CORSO DI FORMAZIONE SUPERIORE IN “SCIENZE CULINARIE E CHEF DELLA NUTRIZIONE”: PER FORMARE I PROFESSIONISTI DELLA CUCINA

Rieti, Luglio 2011 – Il Corso di Formazione superiore, le cui iscrizioni sono attualmente aperte e che prenderà il via a Ottobre 2011, ha la durata di sei mesi e illustra le più innovative frontiere delle Scienze Culinarie in 120 ore di lezioni in aula suddivise in 55 ore di lezione teoriche e 65 ore di lezioni pratiche in cucina.

Alla sua prima edizione il Corso si avvale dei patrocini dell’Associazione Italiana Sommelier Rieti, dell’Accademia del Peperoncino Rieti, di Slow Food Rieti, di Slow Food Terre dell’Umbria Meridionale, dell’Unione Regionale Cuochi Umbri, della Consigliera di parità Provincia di Rieti.

Il Corso di Formazione pone come obiettivo primario:
•La valorizzazione delle eccellenze in campo gastronomico presenti nel territorio reatino e nazionale e la riscoperta dei piatti tipici legati alla tradizione popolare;
•La conoscenza degli alimenti e delle loro specifiche proprietà nutrizionali;
•Acquisizione delle competenze utili al miglioramento delle tecniche operative di cucina.

In particolare gli studenti al termine del corso dovranno conoscere:
•Le norme igienico-sanitarie;
•Le basi di una corretta alimentazione e della dieta mediterranea;
•Gli alimenti e i loro costituenti;
•I prodotti tipici ed i piatti della tradizione popolare del territorio ed italiani;
•Laboratorio di gastronomia (Corso di Cucina Avanzato)
-Basi della cucina
-Tecniche di cottura
-Acquisizione di abilità pratiche per la realizzazione di un menù completo (dagli antipasti ai dolci)
-Tecniche di presentazione dei piatti
-Abbinamento cibo-vino
•Le basi delle patologie alimentari più comuni;
•Il mondo del vino

Il costo del Corso è di 2.000 € e sarà possibile iscriversi fino al 1 Ottobre 2011.
È possibile scaricare il bando dai seguenti siti: www.sabinauniversitas.it, www.ifrieti.it, www.teknaformazione.it

Per maggiori informazioni:
Responsabile Dott. Vincenzo Mattei
Tel. 0746/201098 Mob. 328/8228357
e-mail: vincenzo.mattei@uniroma1.it

Dieta personalizzata online

La tua dieta personalizzata verrà stilata dal Dott. Di Bella in base ai tuoi fabbisogni nutrizionali, alle tue esigenze (dimagrimento, mantenimento peso, incremento peso, sport, etc..), alle tue abitudini alimentari e al tuo stile di vita.
Hai la possibilità di usufruire del servizio on-line di consulenza continua, infatti potrai contattare il dott. Di Bella per qualsiasi dubbio da chiarire o consiglio da chiedere.
La tua dieta personalizzata verrà spedita direttamente alla tua casella e-mail in formato .pdf, potrai stamparla e portarla sempre con te.

La consulenza dietologica online che il Dott. Di Bella propone è un servizio altamente professionale, serio ed affidabile, seguito da regolare ricevuta fiscale. La parcella si considera pagata allo scopo di ottenere una prestazione sanitaria ed è, dunque, parzialmente scaricabile dalla dichiarazione dei redditi.

Per avere maggiori informazioni vai su http://www.nutrizionistatp.altervista.org/dietaonline.html