SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE IN SCIENZE CRIMINOLOGICHE E INVESTIGATIVE

SONO APERTE LE ISCRIZIONI PER L’ANNO FORMATIVO 2008/2009

“Scuola di Alta Formazione in Scienze Criminologiche e Investigative”

Si sono aperte in questi giorni le iscrizioni alla “Scuola di Alta Formazione in Scienze Criminologiche e Investigative” sorta nel 2007 presso l’Istituto Studi Formazione d’Eccellenza di Levata di Curtatone (MN).
L’ottimo risultato di adesioni ottenuto nel primo anno di corso, assieme ad una serie di iniziative scientifiche di grande spessore e di forte risonanza, fanno ben sperare rispetto all’inaugurazione del secondo anno di corso.

Questo secondo anno, forte dell’esperienza fatta, presenta alcune peculiarità e novità rispetto al primo.

Innanzitutto la nascita di un importante punto di forza, vera peculiarità esclusiva di detta scuola, è la nascita di una Laboratorio di Ricerca: “La scelta di coinvolgere attivamente gli studenti in progetti di ricerca già dal primo anno di corso – spiega il prof. Monzani, Direttore Scientifico della Scuola di Alta Formazione – è in linea con la filosofia della Scuola, la quale intende offrire non soltanto lezioni seminariali e frontali, seppur utili (come la maggior parte dell’offerta formativa attuale in detto ambito), ma si propone l’obiettivo di creare ed offrire un vero e proprio percorso scientifico della durata di tre anni, al termine del quale non si saranno apprese soltanto le nozioni fondamentali inerenti le scienze criminologiche e investigative, ma si sarà appreso anche un “saper fare” fondamentale per potersi presentare al mondo del lavoro ed essere in grado di offrire un’alta professionalità, serietà e competenza”.

“E proprio per queste ragioni – spiega Angelo Puccia, coordinatore della Scuola – sono state consolidate collaborazioni e convenzioni con alcuni Istituti di grande prestigio, quali l’Ospedale Psichiatrico Giudiziario di Castiglione delle Stiviere diretto dal dott. Antonino Calogero, e gli Istituti Penitenziari di Mantova diretti dal dott. Enrico Baraniello, all’interno dei quali verranno compiute visite guidate e tirocini e con i quali sono in previsione alcuni progetti di ricerca di grande interesse”.

“Il nostro obiettivo – prosegue il prof. Monzani – è quello di formare professionisti seri, scientificamente preparati e deontologicamente corretti, in grado di operare in campo forense e investigativo ai più diversi livelli, dalla più semplice indagine, all’affiancamento di importanti studi legali nella consulenza all’interno di indagini difensive, fino alla possibilità di essere nominati in qualità di consulenti da parte di Tribunali e Procure della Repubblica, o di Giudici esperti all’interno di Tribunali di Sorveglianza o di Tribunali per i Minorenni. La rivisitazione dei piani di studio – conclude il prof. Monzani – va proprio in questa direzione: l’inserimento e il rafforzamento di insegnamenti quali il diritto e la procedura penale, il diritto penitenziario, la psicopatologia forense, la metodologia dell’investigazione, la psicologia forense e della testimonianza, la vittimologia, la criminalistica e il criminal profiling, oltre al coinvolgimento di docenti provenienti non solo dal mondo universitario ma anche dalle forze dell’ordine, da istituzioni pubbliche e private che operano costantemente in detto ambito, sono alla base di detti obiettivi”.

La nascita, poi, di una rivista scientifica intitolata “Crimen et Delictum” la quale raccoglierà non solo i risultati delle varie ricerche che verranno man mano a compimento, ma sarà a disposizione di chiunque voglia pubblicare articoli scientifici in ambito criminologico (previa selezione, ovviamente, da parte di un Comitato Scientifico di altissimo livello), rappresenta un veicolo importante per presentare all’esterno le attività della Scuola, oltre ad essere un ulteriore importante elemento di questo progetto che ci auguriamo possa riscuotere il successo che merita.

Per concludere, l’offerta formativa dell’Istituto Studi Formazione d’Eccellenza è un’offerta di assoluta qualità, innovativa nell’organizzazione e nel progetto scientifico complessivo, e crediamo possa distinguersi all’interno di un’infinità di altre offerte che oramai hanno inflazionato detto ambito di studio, rischiando di creare confusione tra i possibili fruitori non ancora in grado di discriminare tra le diverse possibilità formative più o meno serie.

Tutte le informazioni, i programmi completi, l’elenco dei docenti e gli approfondimenti relativi al progetto formativo possono essere ottenuti consultando il sito web www.istitutofde.it nella parte riservata alla Scuola di Criminologia o telefonando alla Segreteria Studenti dell’Istituto al n. 0376/49165 – 0376/415683 o via e-mail criminologia@istitutofde.it