AMADEUS della Compagnia Teatro di Ariele il 17 maggio a Lodi

Teatro di Ariele
presenta

“Amadeus” della Compagnia Teatro di Ariele, in Prima Nazionale il 17 maggio 2008 al festival I Sette Peccati Capitali di Lodi, parte dal testo di Peter Shaffer riducendone all’osso la struttura e la vicenda, rendendo Salieri il protagonista assoluto. Lo spazio dell’azione, è vuoto e carico di possibilità, con un telo nero come unico elemento scenografico, mentre gli attori cambiano continuamente personaggio. C’è nel lavoro una freschezza e una potenza ritmica tipiche dell’opera mozartiana, continuamente evocata e in costante interazione con gli attori, unite allo scandaglio delle profondità dell’anima di Salieri. Caratteristiche dello spettacolo sono la semplicità delle scene, la gioia e il ritmo, a metà strada tra la narrazione diretta al pubblico e un dramma classico, nella cornice di una scena spoglia e solo l’energia degli attori come motore primo.

Lodi, Archivio Storico
17 maggio 2008, ore 18.30

Amadeus

liberamente ispirato ad “Amadeus” di Peter Shaffer
elaborazione drammaturgica a cura della Compagnia Teatro di Ariele
regia di Enrico Barbieri
con Lisa Aloia, Camilla Ciminelli, Gianluca D’Agostino, Antonella Vercesi

www.teatrodiariele.org
teatrodiariele@gmail.com
www.myspace.com/asscultteatrodiariele
www.settepeccaticapitali.com
3392754291